giovedì 11 giugno 2009

La legge antipirati francese è incostituzionale

Notizia del giorno.
La legge appena approvata in Francia che prevede il distacco dalla rete per chi viene beccato 3 volte a scaricare materiale protetto da copyright (tre botte e via) è stata dichiarata incostituzionale.
In pratica l'autorità che dovrebbe controllare (HADOPI) opererebbe in violazione dei diritti dei cittadini, mentre solo l'autorità giudiziaria può prendere decisioni in merito.

Per fortuna si sono accorti che era un tantino esagerata. Speriamo che Sarkozy e i suoi amici delle case discografiche la smettano di proporre assurdità del genere.
Posta un commento