domenica 21 ottobre 2007

Radiohead: gratis è ancora troppo!

La notizia del nuovo album dei Radiohead scaricabile al prezzo deciso dall'utente ha fatto il giro del mondo in brevissimo tempo, alimentando i download dal sito ufficiale di 'In Rainbows'.
A distanza di una settimana arrivano i primi riscontri.
Secondo Wired il numero di download è stato pari a circa 1,2 milioni che, calcolando un prezzo medio di 8$ per download, sarebbero pari a quasi 10 milioni di dollari. 10 milioni incassati proponendo ai fans un'offerta libera (forse però 8$ è una stima gonfiata).
Si potrebbe dire che il risultato è stato ottimo.
Ma leggendo su Forbes (mi dò pure alla finanza adesso) si scopre che mentre 1,2 milioni di fans scaricava legalmente almeno altrettanti si scaricavano lo stesso album con BitTorrent.
Nonostante si possa scaricare legalmente senza spendere niente c'è chi preferisce il download illegale, forse perchè più semplice, perchè i siti pirata sono più conosciuti di quello dei Radiohead.
Sembra di essere all'assurdo!!!
Comunque questi 1,2 milioni di album venduti digitalmente sono molto più delle 300 copie vendute in una settimana dal precedente album: dunque la strategia è stata vincente.
Posta un commento