lunedì 1 ottobre 2007

Offerta libera per l'album dei Radiohead

Sta rimbalzando per la rete questa news che leggo dal sito della BBC e che apporta un'altrà novità nel modo di promuovere la musica sfruttando la rete. I Radiohead hanno deciso che non ci sarà un prezzo fisso per scaricare il nuovo album 'In Rainbow' dal loro sito (ed esclusivamente da quello), ma lasceranno libero arbitrio ai fans di fare una donazione. Per chi vuole c'è sempre la possibilità di acquistare il supporto fisico, in questo caso un cofanetto con due cd e due vinili per 40 pounds, che non è poco, ma che i migliori supporter non lasceranno invenduto.
A facilitare l'operazione il fatto di non avere un contratto con una casa discografica e quindi libertà di scelta sul modo di distribuire la loro musica.
Avete presente il concetto di equo compenso? Per la prima volta è chi compra a decidere quanto per lui vale la merce che compra, niente è imposto dall'alto: l'equo compenso diventa la cifra che ciascuno è disposto a pagare, il valore personale che si attribuisce all'opera.
Di sicuro il clamore con cui è stata accolta questa novità non farà altro che giovare alle casse del gruppo inglese.
Personalmente preferisco avere il disco fra le mani; in questo caso 40 £ mi sembrano un po' troppo.

Se siete interessati andate su www.radiohead.com e prenotate la vostra copia di 'In Rainbow'. Potrete scaricarla a partire dal 10 ottobre.
Posta un commento