domenica 30 marzo 2008

Accordo fra Groove Armada e Bacardi

Apprendo via LaStampa di questo articolo di Billboard dedicato all'accordo stipulato fra Groove Armada e Bacardi, la multinazionale dei liquori.
Questo è un altro modo alternativo alle major di produrre e distribuire musica.
Infatti l'accordo, di un anno di durata, prevede che Bacardi prenda il ruolo di casa discografica producendo un EP di 4 tracce dei GA, promuovendone la musica e portandoli in tour. Tutto questo come azione promozionale dei suoi prodotti (alcolici), in quanto utilizzerà la musica negli spot pubblicitari e ogranizzerà i concerti a marchio Bacardi (il B-Live tour che esiste da qualche anno).
Cosa ci guadagnano i due dj inglesi? A sentire il loro manager Dan O'Neil questa è un'opportunità di far conoscere la musica dei GA in nuovi posti aprendo nuovi mercati, cosa non possibile con la Jive (gruppo Sony-BMG), precedente etichetta del duo. Inoltre resteranno proprietari del copyright dei brani prodotti.

Si prova così una nuova strategia in cui musicisti e aziende al di fuori della musica si aiutano reciprocamente nella promozione dei rispettivi prodotti.
Posta un commento