sabato 21 luglio 2007

Amnesia, Bora Bora e DC10 chiusi per droga

Questa me l'ero persa: la Dirección Insular delle Baleari ha deciso di chiudere per un mese Amnesia e Bora Bora e per due mesi il DC10. Il motivo di questa condanna è il consumo e la vendita di droga: tolleranza zero contro la droga. Secondo il governo l'immagine di Ibiza è danneggiata dal giro di droga e dalla fama che ha acquisito per essere un posto dove è facile trovare il modo di sballare.
Continua il connubio discoteca-droga. Devo ammettere che per esperianza personale (anche a Ibiza) le discoteche danno l'idea di zone franche dove tutto è permesso. Di sicuro la responsabilità va anche agli organizzatori/proprietari che esercitano un blando controllo o danno solo la parvenza di controllare (penso a certe perquisizioni a Londra all'ingresso, poi dentro trovi quello che vuoi).
Di sicuro è un bel danno per questi tre locali a tutto vantaggio degli altri. E un danno anche per chi è stato a Ibiza in questo ultimo mese.
Posta un commento