lunedì 18 giugno 2007

Last post from Barcelona

Eravamo rimasti alla mattina di sabato, prima di colazione. Un bel cappuccino da Starbucks. Poi sono andato a recuperare gli altri in arrivo da Girona e li ho accompagnati all'hotel. Pranzo con paella, macedonia al mercato di fianco la Rambla, un salto al Mare Magnum e dopo aver riposato in riva al mare siamo andati a cena sulla Rambla.
Abbiamo fatto tardi quindi siamo arrivati al Sonar giusto in tempo per vedere Jeff Mills: techno con influenza Detroit, Sonar Club pieno (quasi come per i Beastie Boys). La musica però era più adatta ai fattoni quindi ci siamo spostati al Sonar Lab dove si stava esibendo Cursor Miner: stile Prodigy con Mac, effettistca e voce dal vivo. A seguire gli Alternat8 che hanno proposto musica per inglesi, stile hard-dance fatta apposta per loro.
Ultima tappa al Sonar Park con Ame e a seguire Miss Kittin. Il primo house con pochi elementi sonori, i migliori qulli melodici, la seconda ha decisamente accelerato il ritmo attirando parecchia gente.
Con Miss Caroline si è chiusa l'esperienza al Sonar. Oggi è stata una giornata di riposo, con serata al Port Olimpic. Domani si torna in Italia. Bye bye.
Posta un commento