lunedì 25 ottobre 2010

DJ Mag TOP100 2010

Siamo arrivati anche quest'anno alla proclamazione del dj più amato dai lettori di DjMag (di cui ricordo esiste anche una ben curata edizione italiana da qualche mese).
La festa in cui verranno annunciati i risultati è mercoledì sera al Ministry Of Sound, ma qualcuno ha già la lista in anteprima.

Vediamo la top 10

1. Armin van Buuren
2. David Guetta
3. Tiesto
4. Deadmau5
5. Above & Beyond
6. Paul van Dyk
7. Gareth Emery
8 .Markus Schulz
9. Ferry Corsten
10. Axwell

Subito gli italiani che sono solo 2: Benny Benassi al 26° posto e Bloody Beetroots all'86°.
Notevole l'esploit degli svedesi in classifica sia come Swedish House Mafia (23), sia singolarmente Awell (10), Angello (14) e Ingrosso (16). Ben messi anche gli olandesi Laidback Luke (17) e Afrojack (19).
Fra le sorprese i Daft Punk che non hanno nuove uscite o live e Boy George che non pensavo così seguito nella carriera di dj.

Qualche commento ragionato.
- i nomi grossi sono sempre i soliti
- la trance detta ancora legge
- non ci sono tanti dj americani, che erano molto supportati in Europa, ma al contrario leggo tanti nomi europei che stanno ottenendo successo in USA
- mi sembra che abbiano molta influenza anche i programmi radiofonici (prendiamo A State of Trance di Van Buuren, Perfecto di Paul Oakenfold, Nocturnal di Matt Darey, Identity di Sander Van Doorn... senza contare Judge Jules o Pete Tong)
- l'effetto internet: ora tutti possono votare da tutto il mondo, anche chi non ha mai comprato o letto una copia di Dj Mag e allo stesso modo possono ascoltare in streaming gli show, i podcast, i dj set

via APC
Posta un commento