giovedì 25 giugno 2009

Bushwacka! - Show Of Hands (Olmeto)

Nata 3 anni fa con l'uscita di 'Life 2 Live', la Olmeto è l'etichetta con la quale Layo & Bushwacka! hanno dato sfogo alla propria creatività.
L'ultimo vinile della serie è il 22 che contiene due produzioni di Bushwacka!, sul lato A 'Show Of Hands' e sul lato B 'The Beginning'.
La prima è una lunga marcia in progressione con una linea di basso accattivante, tutto ruota intorno al climax centrale per poi tornare alla linea iniziale.
La seconda è un ipnotico viaggio deep con ritmo chiaro e tondo.

Questa è 'Show Of Hands'


Buy it on Juno or Beatport.

mercoledì 24 giugno 2009

Foto Sonar 2009

Dopo il faticoso rientro in Italia (la Ryan è la seconda volta quest'anno che mi fa passare la serata in aeroporto) e smaltita la stanchezza è tempo di fare il punto sui due giorni di Sonar.
Come sempre il clima che si crea nella capitale catalana è molto positivo e ne risulta un piacevole weekend fra sole, passeggiate, musica, incontri e scorpacciate di paella.

Tanta carne al fuoco, non c'è stato il tempo materiale per ascoltare tutti i djset/concerti.

Non ho voluto perdere La Roux, che ha suonato al Village nel pomeriggio. Anche dal vivo la voce si fa apprezzare, ora aspettiamo l'uscita dell'album (nex week).


Nella serata di venerdì grande spettacolo con Grace Jones, protagonista indiscussa del Sonar.


Peccato per Little Boots che mi sarebbe piaciuto sentire, ma in pratica sono arrivato sull'ultima canzone.


Un bel po' di dubstep con Joker e Mary Anne Hobbs di BBC1, molto apprezzata pur essendo la prima volta che ballavo un set dubstep.
Grandissimo set house per James Murphy e Pat Mahoney (LCD Soundsystem).


Molto vissuto lo show dei Buraka Som Sistema a base di percussioni sulle quali hanno cantato pezzi loro, cover, rivisitazioni. Un sacco di gente scatenata, a tratti tarantolata, e per finire ballo di gruppo con 50 ragazze invitate sul palco.


A seguire i Crookers non hanno disatteso i loro fan.


In contemporanea c'erano anche Erol Alkan e la sua raffinata commistione di disco 70 e house dei giorni nostri e SebastiAn.

Il portacolori della Ed Banger si è issato su un pulpito per proclamare il suo verbo sonoro e a completamento della sebastianizzazine della folla ha distribuito maschere in stile 'Ross Ross Ross'.


Chiusura sotto la pioggia con un altro francese in consolle: Don Rimini con un set bello carico in stile Crookers.


Sabato aperitivo con Pedro Winter, aka Busy P. Siparietto per lui nel momento in cui è rimasto senza consolle: si è seduto a mangiarsi due fette di Serrano :)
Più tardi in fiera gli Orbital hanno dato lezione di musica elettronica. Fantastici.
Sonorità tipiche inglesi per Rob Da Bank (BBC1) e Sinden che hanno proposto set abbastanza variegati sempre tenendo alto il ritmo.
In attesa di Jeff Mills c'erano sul palco i Crystal Castles, dopo poco è saltato l'impianto, sono rimasti accesi solo un paio di diffusori davanti al palco, impedendo di seguirne la performance. Mi sono persò così questo non troppo simpatico episodio che ha visto protagonista la cantante Alice Glass.
Jeff Mills impeccabile e professionale di fronte al continuo saltare dell'alimentazione della sua consolle (situazione imbarazzante per l'organizzazione).


Chiusura con Carl Craig altro esponente del suono di Detroit.


Arrivederci al prossimo Sonar!

Un po' di foto su Picasa.

giovedì 18 giugno 2009

It's time to Sonar

Sono in partenza per Barcellona. Un paio di giorni di full immersion al Sonar.
Spero di riuscire a dare qualche update dalla Spagna, se no scriverò le impressioni al ritorno.
Buon weekend e, per chi lo vivrà, buon Sonar :)

Cirez D - The Tunnel/Raptor (Mouseville)

Eric Prydz non esaurisce la vena creativa e con lo pseudonimo Cirez D firma un'altro vinile con due pezzi techno/progressive in linea con il sound della sua label Mouseville, dedicata a questo tipo di produzioni.
Sia 'The Tunnel' sul lato A che 'Raptor' sul lato B, stuzzicano l'orecchio con una partenza minimale per poi regalare groove circolari . In particolare la prima dopo diversi ascolti non ti molla più.

Gustatevi 'The Tunnel'


Buy it on Beatport

martedì 16 giugno 2009

Video -> Major Lazer - Hold The Line

Switch e Diplo si lanciano nella nuova avventura chiamata Major Lazer in cui esprimono la loro idea di musica da ballo. Il cartoon in stile Masters accompagna 'Hold The Line' il singolo d'apertura dell'album 'Guns Don't Kill People... Lazers Do' uscito questa settimana su Mad Decent.



via Weekendance

Italiawave 2009

Dal 16 al 19 luglio torna in quel di Livorno Italia Wave, evoluzione dello storico Arezzo Wave.
Anche questa una bella occasione di divertimento con una validissima line-up.

Fra gli altri allo stadio Picchi il 18 ci saranno
Marco Passarani
Kraftwerk
Aphex Twin
Ralf

Invece al Palalivorno (Elettrowave venerdì 17)
2 Many Djs
Ellen Allien
Electricalz
Marcel Dettmann
Digital Genetic Pasta

Avicii - Ryu (Mixmash)

Avicii, al secolo Tim Bergling from Sweden, approda sull'etichetta di Laidback Luke (la Mixmash) con un pezzo electro house bello carico.
Continua quindi l'invasione dai paesi nordici che stanno colonizzando con il loro sound tutta Europa. A dimostrazione anche il fatto che 'Ryu' è stato essential tune per Pete Tong.
Presenti anche una rielaborazione di Laidaback Luke e il b-side 'Strutnut'.



buy it on Beatport

venerdì 12 giugno 2009

Yelle vs Robyn

Bellissimo scambio di canzoni fra la francese Yelle e la norvegese Robyn.
La prima ha cantato una cover di 'Who's That Girl' nella lingua natia trasformandola in 'Qui Est Cette Fille'.


Viceversa la seconda ha cantato in inglese una cover di 'A Cause Des Garcons' rinominata 'Because Of Boys'.


Ci vince la sfida? Io preferisco Yelle e voi?



thanks to Discobelle & Brugo

giovedì 11 giugno 2009

La legge antipirati francese è incostituzionale

Notizia del giorno.
La legge appena approvata in Francia che prevede il distacco dalla rete per chi viene beccato 3 volte a scaricare materiale protetto da copyright (tre botte e via) è stata dichiarata incostituzionale.
In pratica l'autorità che dovrebbe controllare (HADOPI) opererebbe in violazione dei diritti dei cittadini, mentre solo l'autorità giudiziaria può prendere decisioni in merito.

Per fortuna si sono accorti che era un tantino esagerata. Speriamo che Sarkozy e i suoi amici delle case discografiche la smettano di proporre assurdità del genere.

martedì 9 giugno 2009

Peaches - Show Stopper

Sul nuovo gran bell'album 'I Feel Cream' di Peaches ci sono collaborazioni con Soulwax, SMD, Gonzales, Digitalism... insomma alcuni dei migliori produttori a confezionare le note per la voce graffiante di Merrill.
Questo pezzo mi ha colpito in particolare. Per me è la naturale prosecuzione di 'E-Talking'; anche se nei credits la produzione viene attribuita ai SMD a me pare proprio una creazione dei Soulwax.
Ascoltatela e datemi la vostra impressione.



Su Youtube c'è anche questo frammento di video

lunedì 8 giugno 2009

Video -> Basement Jaxx - Raindrops

Il caleidoscopico video del nuovo singolo dei Basement Jaxx non poteva mancare.
Su myspace potete ascoltare i remix di Joker & Ginz, Funkagenda & Paul Thomas e Doorly.
Qui invece scaricate il minimix preparato da Simon e Felix per Annie Mac.



via Strictly Social

Traffic 2009

Anche quest'anno l'estate di Torino si ravviva con il Traffic, festival gratuito con molte presenze elettroniche.
Si terrà dal 9 all'11 luglio nella nuova location della Reggia di Venaria Reale.

Questo il programma completo
9 Luglio: Nick Cave and The Bad Seeds + St. Vincent
10 Luglio: Primal Scream + Ladytron
11 Luglio: Underworld + Santogold + electro party (Crookers, Bloody Beetroots)
Niente male direi :)
Io punto alla serata del sabato.

venerdì 5 giugno 2009

mercoledì 3 giugno 2009

Bad Boy Bill - Falling Anthem Feat Alyssa Palmer (Herve's We Are A Beautiful Disaster Remix)

William Renkosik from Chicago, alias Bad Boy Bill, torna alla produzione avvalendosi della voce di Alyssa Palmer con questa 'Falling Anthem'.
Due bei remix di Harry Choo Choo Romero e di Hervé, entrambi da non perdere. Il secondo in particolare ha un bel tiro e muove parecchio.



Uscito da un po' ma solo in digitale.
Buy on Beatport