mercoledì 6 maggio 2009

La Siae apre alla diffusione gratuita delle opere su Internet

Il presidente della SIAE Assumma annuncia che per favorire la libera diffusione delle opere tramite internet

"Presso la SIAE è istituito un apposito registro delle opere musicali che potranno essere utilizzate anche gratuitamente su Internet secondo le indicazioni dei rispettivi autori"

"L’autore che voglia concedere l’uso gratuito delle sue opere su Internet può chiedere alla SIAE di escludere dalla sua tutela i diritti relativi alle utilizzazioni di queste opere sulle reti telematiche e di telefonia mobile o di altre forme analoghe di fruizione delle opere"

In teoria comunicando alla SIAE i brani di cui si vuole il controllo, questi saranno gestibili in autonomia dall'autore e non più dalla SIAE stessa. Qundi sarà possibile mettere a disposizione le opere sia per il download gratuito che a pagamento.

via Quintarelli
Posta un commento