sabato 29 settembre 2007

Pulp Club Milano

Ieri sera sono stato per la prima volta al Pulp, a Milano in zona Isola, con Muna, Debora e Irene. Entrati con i soliti agganci, tavolo nel privè, solite cose insomma. Il locale non è molto grande, arredato con cura, pareti interamente converitete a schermi con video semi-promozionali a rotazione, un grande bar, buono spazio per ballare e zona rialzata riservata ai tavoli. Clientela sui 25 max 30 anni, ben curati nell'abbigliamento, belle ragazze. Musica hip-hop in attesa di cominciare la serata, poi house, sempre la solita, nel senso dei soliti dischi che sento da qualche anno, il solito stile, niente di nuovo, come essere nel 2003. Quanti ballavano? 10-15% con punte negative imbarazzanti per il dj che non curante smenettava sui cdj1000. L'impianto audio non era di certo la cosa migliore: mi ha lasciato uscendo dopo 1h30 un leggero fruscio nelle orecchie che neanche dopo due notti intere al Sonar.
In definitiva mi è sembrata la copia della copia della copia... dei classici locali milanesi.
Posta un commento